Questo sito si serve dei cookie per fornire servizi. Utilizzando questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie - Maggiori Informazioni - Ok
 
16 Dicembre 2017
Archivio Filmati: 474 - Utenti On-Line: 22
Registrati
 
Intorno a Plutone, sulle tracce di Caronte
Parte il Progetto Charon Orbit
Letto 8008 volte - Commenti: 2
Data di Trasmissione: 29 Giugno 2009 - Ore 22:30
Presentato da: Gianluca Masi

Dopo quasi un anno torniamo su Plutone con la speranza di... vederci doppio! Tenteremo infatti di aprire in diretta la sfida del progetto "Charon Orbit", proposto da Coelum Astronomia.

Un'impresa affascinante, per segure Caronte mentre danza intorno a Plutone. Le immagini ottenute verrano condivise sul web in tempo reale, con contemporaneo commento audio.

A cura del Virtual Telescope; commenta Gianluca Masi, astrofisico.

Parte il Progetto CHARON ORBIT
di Daniele Gasparri
Plutone e Caronte - Antonello Medugno - Coelum Astronomia
In alto - La "storica immagine" che testimonia la riuscita separazione fotografica della coppia Plutone-Caronte, la prima in assoluto mai compiuta da un amatore. L'immagine è un ingrandimento in falsi colori di quella ottenuta da Antonello Medugno.
La separazione angolare (circa 0,7") e l'angolo di posizione coincidono quasi perfettamente con quanto previsto dalle effemeridi.
Il progetto CHARON ORBIT si propone di ottenere una serie di osservazioni simili, in cui l'immagine di Caronte, presa in momenti diversi, appaia distribuita lungo la sua orbita intorno a Plutone.
I lettori più attenti ricorderanno come lo scorso anno, proprio dalle pagine di questa rivista (Coelum 119, luglio/agosto 2008), ebbe avvio l'ambizioso progetto che si proponeva di riuscire a separare fotograficamente (per la prima volta al mondo con una strumentazione amatoriale) la coppia Plutone-Caronte. E chi ha avuto la pazienza di seguire fino in fondo l'intera vicenda, ricorderà anche che l'impresa ebbe un pieno successo (Coelum 122, novembre 2008), riscuotendo apprezzamenti ed interesse su importanti riviste internazionali e grande visibilità in molti siti web a carattere astronomico.
Quest'anno vogliamo spostare il limite ancora più avanti, ma per farlo abbiamo però bisogno di una partecipazione davvero corale da parte degli amatori italiani più esperti.

Ottenere la prima immagine amatoriale di Caronte ci ha dato ovviamente una soddisfazione estrema, ma soprattutto la voglia di provare a realizzare un qualcosa di molto più complesso. Nell'articolo di chiusura del progetto, pubblicato l'autunno scorso, avevamo infatti lasciato i lettori con questa promessa:

"Il risultato ottenuto dal team, in particolare da Antonello Medugno, è solo l'inizio di una campagna osservativa che proseguirà durante l'opposizione della prossima estate".
In pratica, con i risultati ottenuti ci troviamo allo stesso punto in cui si trovarono James Christy e Robert Harrington in un'estate di trent'anni fa, quando tutto ciò di cui disponevano i due astronomi erano solo un paio di foto in cui Plutone mostrava una strana protuberanza.
Il loro passo successivo fu quello di andare in archivio a cercare altre foto, e poi di produrne di nuove fino ad avere la conferma che quella piccola gobba girava intomo a Plutone in un periodo di 6,387 giorni.
Questo è quello che vogliamo fare anche noi, ovvero: ricostruire per intero l'orbita di Caronte e determinarne il periodo. Un impegno che non può però prescindere da una partecipazione della comunità amatoriale italiana molto più numerosa e attiva di quanto non sia stata finora.

Una promessa che ora, con Plutone prossimo alla sua opposizione, intendiamo mantenere lanciando il Progetto CHARON ORBIT, ovvero la raccolta di una serie di immagini di alta qualità, con l'obiettivo di costruire l'orbita del satellite attorno al centro di massa dei sistema Plutone-Caronte.
Ricordiamo che Plutone e Caronte in questo periodo sono separati al massimo da circa 0,85", valore raggiunto nelle massime elongazioni del satellite che si verificano due volte per ogni periodo orbitale, ovvero ogni circa 3 giorni. La particolare inclinazione dell'orbita fa sì che il satellite non si avvicini mai per più di 0,55" al pianeta nano; ciò rende possibile seguire in modo continuativo il suo percorso orbitale, anche con strumentazione relativamente modesta.
Come abbiamo, infatti, sperimentato nella scorsa apparizione, il problema principale sarà il seeing atmosferico, non direttamente la separazione angolare: una leggera elongazione può essere messa in evidenza anche con ottimi strumenti da 10 centimetri.

Un lavoro di squadra
Proprio per la difficoltà nel trovare condizioni atmosferiche favorevoli, e la necessità di accumulare un numero sufficiente di osservazioni in grado di confermare senza ambiguità l'esatta posizione di Caronte sulla sua orbita, è richiesta la partecipazione del maggior numero possibile di amatori, coordinati dallo scrivente.
Nell'eventualità di successo del progetto, il merito verrà riconosciuto indistintamente a tutto il team e i risultati verranno pubblicati sulla rivista Coelum Astronomia.

Spero davvero che vogliate partecipare numerosi!

Leggi l'articolo completo con le indicazioni sulla strumentazione necessaria, la tecnica di lavoro ed altre istruzioni utili alla partecipazione sul numero 129 di Giugno 2009 di Coelum Astronomia.
Commenti:

1

21/6/2009 12:55 - Edoardo Di Paolo
Non vedo l'ora!! E' così affascinante Plutone...tra l'altro non vedo l'ora che arrivi il 2015 e che la New Horizons arrivi a destinazione...Magari ci manda pure qualche foto di Idra e Notte!!

2

29/6/2009 18:46 - Valerio Fontani
E' una sfida molto interessante e sicuramente ci sarà molto da imparare! Auguriamoci cieli sereni
Valerio
Scrivi un Commento:
Esegui il Log-In o Registrati per Commentare
Scrivi il seguente codice:
Sicurezza
Intorno a Plutone, sulle tracce di Caronte
Documentari in DVD
Documentari e Reportage in DVD offerti in collaborazione con CineHollywood
Apollo 11 - L'uomo sulla Luna
Questo straordinario documentario rievoca la storia completa del Progetto Apollo attraverso le parole di coloro che riuscirono a realizzare il grande sogno di portare l’uomo sulla Luna.
DVD + Libro: 14,90 € Acquista
Viaggio nel Sistema Solare
Sono trascorsi solo 50 anni da quando l'uomo si è avventurato per la prima volta nello spazio, ma grazie alle nuove tecnologie, le nostre conoscenze sul Sistema Solare hanno fatto passi da gigante.
Cofanetto 4 DVD: 39,90 € Acquista
I Segreti dell'Universo
Dal Big Bang ai Buchi Neri
Galassie Aliene - Alla scoperta di diversi tipi di galassie fino al Big Bang. Oltre i Buchi Neri - Buchi Neri, scontri di Galassie, il mistero dei Quasar e i getti di plasma dei Blazar.
DVD: 14,90 € Acquista
Registrazioni Trasmissioni LIVE
15/6/2011 19:00
Eclisse Totale di Luna
di CoelumStream
 
29/6/2009 20:30
Intorno a Plutone, sulle tracce di Caronte
di CoelumStream
 
25/5/2009 19:30
A Caccia di Supernovae
di CoelumStream
 
Statistiche
Trasmissioni Prodotte: 31
Video in Archivio: 474
Visite totali: 2782322
Visite oggi: 491
Utenti Registrati: 770
Utenti On-Line: 22
Ospiti: 22 - Registrati: 0
Nessun utente registrato è OnLine